Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, sia tecnici sia quelli di profilazione di terze parti, per analisi interne e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione acconsenti all'uso di tutti cookie.

| |


Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »


Sfumature del vissuto quotidiano dei minori: un terreno minato, tra devianza e rischio di criminalità. La prevenzione ed i processi di inclusione sociale (I parte)

Una persona, durante tutto il periodo di crescita, si trova a vivere esperienze di gioia ma anche di fallimento, dove le incertezze predominano ed il disagio è sempre presente, anche se non viene spesso esplicitato dai soggetti direttamente coinvolti. Il preadolescente e l’adolescente restano quindi confusi dai rapidi cambiamenti che li riguardano: non solo nella [...]

Continua...

Carcere minorile: la senti questa voce?

“La prigione è una fabbrica che trasforma gli uomini in animali. Le probabilità che uno esca peggiore di quando ci è entrato sono altissime”. Questo avviene specialmente se parliamo di adolescenti o giovani adulti. Le norme riservate ai minori, infatti, riconoscono l’attenzione dovuta alla specificità di suddetta fascia d’età. Ciò avviene tramite la predisposizione di [...]

Continua...

Società in rete e nuovi rischi: il Cyberbullismo

Amanda Todd, 15 anni. Carolina Picchio, 14 anni. Morte suicide per aver ricevuto offese e denigrazioni on line. Ma Amanda e Carolina sono solo due delle numerose vittime che il cyberbullismo 1 ha provocato. Secondo l’Indagine conoscitiva sulla condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia, condotta da Eurispes e Telefono Azzurro nel 2012, più di un [...]

Continua...

Stop al bullismo

È ora di dire STOP al bullismo, la soluzione che può concretamente dare una svolta a questa piaga sociale, esiste ed è già stata sperimentata con grande successo in un piccolo comune toscano. Questo libro risponde alle seguenti domande: – Perché alcuni progetti anti-bullismo seppur ben curati falliscono? – Quali sono le caratteristiche degli interventi [...]

Continua...

L’Assistente Sociale incontra gli utenti in palestra

In questo articolo desidero illustrarvi un’esperienza di lavoro condotta a cavallo tra il 2012 e il 2013. Spero che la mia testimonianza possa offrire nuove prospettive di lavoro nell’ambito della nostra professione. Sono ancora tanti gli ambiti di intervento inesplorati in cui potremmo agire in qualità di agenti di cambiamento, soprattutto per quanto concerne la [...]

Continua...

Giovani ai margini a Napoli, tra sistema criminale ed apparato legalizzato

La tesi da me sviluppata comprende una variegata ed appassionata analisi dei contesti periferici nell’area nord di Napoli e in alcune zone del centro storico. Partendo dalle innumerevoli realtà associazionistiche presenti in tali aree, ho cercato di descrivere in particolare la precaria e penalizzante condizione dei minori sul piano familiare, comportamentale, culturale e formativo – [...]

Continua...

Giovani e nuove dipendenze

A tutti è nota l’importanza dei nuovi mezzi di comunicazione tecnologica e digitale nel mondo contemporaneo e la relativa benefica utilizzazione in ogni campo, da quello scientifico a quello medico-sanitario, con notevoli vantaggi per l’intera umanità. Negli ultimi decenni, però, l’uso “online” è degenerato in abuso incontrollabile e subdolo soprattutto nella fascia adolescenziale e giovanile [...]

Continua...

Io, donna in miniatura

Che gli adulti amino sempre più avere cura del proprio corpo è rinomato, cura dallo stress, tensioni o semplicemente dalla voglia di farlo per piacere e per piacersi. Che i centri estetici siano andati crescendo negli anni è quindi la risposta che il mercato ha dato ai bisogni e desideri della clientela ma c’è una [...]

Continua...

Propaganda e comunicazione del bere responsabile e dei rischi alcol-correlati

Quanti condizionamenti subiscono i giovani dai mass media circa il consumo di alcolici? Fino a qualche anno fa, infatti, si poteva ancora operare una chiara distinzione fra un bere di tipo “bagnato”, diffuso presso le tradizioni neolatine e caratterizzato dalla presenza di vino durante i pasti, piuttosto che un modello da “asciutto” di matrice anglosassone, [...]

Continua...

Internet Sacro, Internet Demone

In un’epoca dove la tecnologia diventa fondamentale per il vivere quotidiano si rischia, come in tutti gli eccessi, di farla diventare una dipendenza. Quella della quale parliamo non è una dipendenza data dall’uso di sostanze psicotrope ma dalla dipendenza verso comportamenti o relazioni affettive disfunzionali che con il tempo vengono messe in atto quotidianamente nonostante [...]

Continua...