Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, sia tecnici sia quelli di profilazione di terze parti, per analisi interne e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione acconsenti all'uso di tutti cookie.

| |


Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »


La Sindrome del Burn-out

La gestione delle risorse umane in ambito lavorativo ha assunto negli ultimi anni un ruolo di fondamentale importanza, tanto da rientrare negli obiettivi di qualsiasi azienda. E’ infatti ampiamente dimostrato che l’assetto emotivo del personale influisce, soprattutto nell’ambito delle helping professions, sulla funzionalità e sull’efficacia lavorativa. Nessuna azienda può oggi ignorare gli effetti negativi derivati da una mancata presa di coscienza di queste problematiche; studi recenti hanno più volte ribadito l’importanza di evidenziare e prevenire tutte quelle condizioni di stress lavorativo, compresa la Sindrome del Burn-out.
Tali considerazioni assumono oggi un valore ancora maggiore alla luce del recente riconoscimento delle patologie da stress lavorativo (o patologie da “costrittività organizzativa”) come malattie professionali.

Questo volume – arricchito dal contributo di Autori diversi – vuole chiarire le principali dinamiche della Sindrome del Burn-out ed indicare delle strategie di prevenzione dello stress lavorativo al fine di favorire una migliore definizione del clima organizzativo all’interno delle aziende.

Gestire le risorse umane e quindi l’attività professionale richiede impegno costante e “costi fisici e psichici” non sempre facilmente definiti o definibili. Tuttavia nessuna previsione di budget, in qualunque azienda, può sostenere il raggiungimento dei propri obiettivi senza considerare l’importanza di una valida gestione delle risorse umane.

La Sindrome del Burn-out
NUOVA EDIZIONE
Centro Scientifico Editore, Torino, 2009
www.ferdinandopellegrino.com

Articoli Correlati

Nessun commento Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

(obbligatorio)